Il Piranesi Prix de Rome è organizzato e declinato in due concorsi di architettura per l’archeologia, che si sviluppano in parallelo: il Premio Universitario – attivato nel 2003 e giunto oggi alla XIVa edizione – aperto agli studenti delle scuole di architettura di tutto il mondo che confluiscono a Villa Adriana per attendere ad un workshop-concorso di due settimane (workshop che costituisce passaggio obbligato e propedeutico per accedere ai successivi upgrade formativi); e il Premio per Professionisti – attivato nel 2010 e giunto alla Va edizione noto come Call Internazionale per Architetture Costruite – i quali partecipano concorrendo con i loro progetti realizzati in siti archeologici, presentandoli in seduta pubblica di fronte al pubblico degli studenti partecipanti al Premio universitario. Per l’anno 2016, la Call Internazionale è dedicata per la prima volta ad un progetto originale dedicato all’Area Centrale Monumentale di Roma ed in particolare alla riqualificazione e risignificazione di Via dei Fori Imperiali. A questo duplice concorso è affiancato il Piranesi Prix de Rome alla Carriera, riconoscimento all’alta formazione classica, che in pochi anni ha raggiunto la celebrità internazionale potendo esibire uno straordinario albo d’oro

CONSULTA IL BANDO

CONSULTA IL PROGRAMMA CON L’ELENCO DEI PARTECIPANTI